mercoledì 4 febbraio 2015

STAGE FULL IMMERSION ..................................... l'attore tra formazione e specializzazione


Appuntamento per l’inizio del mese di Marzo con il percorso formativo di tipo full immersion diretto e condotto da Claudio Pierantoni presso il Piccolo Teatro Garbatella di Roma. Finalizzato ad arricchire la formazione di attori e attrici, lo stage mira alla specializzazione di professionisti del palco, fino a selezionarne i più talentuosi per la messa in scena di uno spettacolo del direttore e regista Pierantoni. Della durata di una settimana, lo stage si svolgerà previa selezione dal 2 al 7 Marzo 2015 dalle 14,00 alle 20,00 presso il Teatro ospitante, sito in Via Ignazio Persico al civico 80/A.

 










Si terranno il 21 e il 27 febbraio 2015 i provini per accedere al suddetto periodo formativo tenuto da Pierantoni, profondo conoscitore del funzionamento psichico dell’attore in scena e fruitore del metodo interpretativo Stanislavskij – Strasberg – Fersen. Avvalendosi di un asse metodologico identificativo, di tipo innovativo e specializzante da lui messo a punto, il coach riesce ad ottenere dall'attore un tipo di impersonazione ineguagliabile ed assoluta, unendo gli studi del sistema Stanislavskij agli approfondimenti dei continuatori americani dell'Actor's Studio ed alle tecniche palcosceniche di Fersen. Garantendo così all’attore piena capacità d’uso del sacco emotivo a disposizione del personaggio, consapevolezza e gestione delle potenzialità attoriali è possibile tracciare un confine tra verità, credibilità e autenticità in scena. Al termine dello stage, inoltre, verranno rilasciati dall'organizzazione promotrice un attestato di partecipazione valevole credito formativo ed uno showrell della propria performance, contenuto video esplicativo diretto da Claudio Pierantoni. I due audiovisivi migliori saranno vagliati a scopo selettivo e pubblicati su siti internazionali di musica, cinema e teatro.












A presentare lo stage l’associazione culturale La Quarta Parete, attiva sul territorio regionale e nazionale dal 2004 ed operante con il Patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Culturali dal 2005. Concentrandosi sullo scopo primario della pratica, essa concentra l’attenzione su diffusione e promozione delle arti sceniche, performative e dello spettacolo, di manifestazioni artistiche e culturali, teatrali e cinematografiche, operando in campo formativo ed organizzando, producendo o allestendo spettacoli teatrali professionali, riservando particolare attenzione al teatro di impegno civile e sociale. 

Nessun commento:

Posta un commento