domenica 25 gennaio 2015

EXODUS ............................................................................ la storia biblica sul grande schermo


In sala dal 15 gennaio, il film Exodus - dei e re narra gli episodi relativi all’avventura di un uomo nella sua coraggiosa sfida contro un potente impero, la sua terra adottiva, l’Egitto, da cui era stato esiliato a causa delle pressioni della Regina Tuya (Sigourney Weaver).










Governato dal nuovo faraone Ramses (Joel Edgerton), il regno egiziano si nutriva della paura disseminata tra i popoli e del lavoro degli schiavi, fino a quando Moshè non si fa condottiero di un gruppo di Ebrei in rivolta. Dopo aver ricevuto la chiamata e l’illuminazione dal Signore, infatti, il consigliere personale del faraone assiste alla presa di consapevolezza di voler lottare per qualcosa di veramente importante, la liberazione dalla schiavitù e dall’oppressione del potente sovrano del Nilo, succeduto a Seti I (John Turturro). Narrando l’epica avventura dell’Esodo dall’Egitto e la liberazione dalle sue piaghe, il lungometraggio affronta il lungo percorso verso la libertà intrapreso dal personaggio biblico interpretato da Chrstian Bale, alla guida di 400000 schiavi nel monumentale ed epico viaggio verso la Terra di Canaan, avvio alla fondazione della Chiesa e della città di Israele. Attraverso l’apporto di effetti speciali ed accorgimenti cinematografici scenografici e sublimi come quello della divisione delle acque del Mar Rosso, il prodotto della settima arte, girato tra la Spagna e l’Almeria con alcune riprese effettuate anche a Londra, si configura come un mix tra dramma, storia, epica e azione, bilanciate da una regia attenta al particolare ed al globale.











Il film procede tra sequenze raramente soggettive e quanto più panoramiche, rese esemplari anche dall’utilizzo di luci e colori diversificati, come nel caso del momento della consegna delle Tavole a Moshè sul monte Sinai, leggi con cui guidare il prossimo e indicargli la Via della Fede.

Nessun commento:

Posta un commento