lunedì 26 maggio 2014

ALIBI ........................................................................ nuovo album e nuove sfide per i Park Avenue


Uscito il 18 Aprile 2014, il nuovo album della band rock dei Park Avenue ha rappresentato una sorta di sfida dei musicisti nel cimentarsi con testi in lingua italiana, nonché una maggior presa di consapevolezza del voler acquisire e far girare un sound maggiormente identificativo. Intitolato Alibi e anticipato dall'uscita del singolo Ossigeno, il disco, è il risultato del tour di promozione dell'album precedente, in cui figuravano canzoni in lingua inglese e in italiano.












Attivi dal 2006 e provenienti da Novara, i quattro musicisti hanno maturato il loro assetto di band dall'esperienza, a partire dalla registrazione del primo ep in cameretta (cit.), passando successivamente per la pubblicazione del primo album dal titolo Time to, album avvalorato da un lungo percorso live e di date. Esperienza fatta sul palco, quindi, quella che ha permesso ai Park Avenue di giungere ad un'integrità tale da volersi spingere oltre, presentando testi maggiormente accessibili. L'album vuole essere un invito a migliorarsi e cercare una soluzione ad ogni cosa, senza trovare alcun alibi, appunto, accantonando possibili scuse.












Tra le altre esperienze musicali dal vivo del gruppo, va citata, sicuramente, la partecipazione all'Emergenza Festival, trampolino di lancio indiscusso che ha portato i quattro a suonare anche all'estero e misurarsi, dunque, con un pubblico attento, dando conseguentemente il via a quel processo di scrittura tipico delle band inedite. Da qui è nata l'idea di scrivere pezzi originali in lingua inglese, raccolti nel primo disco che ha portato poi, vista la risonanza ottenuta durante il tour promozionale, a misurarsi con i pezzi in lingua italiana di Alibi.

Tracklist:
  1. L'enigma
  2. Evoluzione
  3. Tentazione
  4. Ossigeno
  5. Alibi
  6. Le cose parlano, straparlano, complottano, si alleano con lei
  7. Non è domani
  8. Gli invisibili
  9. Rage
  10. Oltre lo specchio
  11. Social lover
  12. The afterglow (Bordighera)

Nessun commento:

Posta un commento