martedì 25 marzo 2014

THE ROCK THEATER ................................... springly music and art condivision


Nuovo appuntamento al Contestaccio con il mega evento The Rock Theater, proposto e gestito il 23 Marzo dalla dottoressa Emanuela Petroni, presidente della compagnia teatrale Anime di Carta. Una vera e propria espressione artistica senza censure, per cui il locale del quartiere romano Testaccio ha ospitato l’esposizione di numerose opere diversificate, ad accerchiare la dimensione clou dell’evento, quella del palcoscenico, su cui si sono esibiti numerosi musicisti essenzialmente lungo il tema rock della serata, ripercorso nella fattispecie del genere metal.

Sick N' Beautiful

Fenisia







Punto & Virgola
Si tratta di un tipo di musica derivante dall’hard rock e caratterizzata da un suono potente e ritmi aggressivi, come è stato possibile notare durante le esibizioni in scaletta, a partire da quella dei Sick N’ Beautiful, gruppo composto da cinque elementi distintosi per lo spirito di provocazione e condivisione, accogliendo sul palco, dopo aver anche eseguito il primo singolo appartenente alla propria discografia, anche altre voci femminili presenti in sala per l’interpretazione del pezzo finale. Procedendo nella fissazione delle emozioni artistiche, è stato possibile ascoltare anche il gruppo dei Fenisia, band di quattro elementi mossasi attorno al tema musicale della serata facendo risaltare una particolare attenzione all’uso degli strumenti e una ricchezza tematica nei pezzi proposti, elementi utili al coinvolgimento dei presenti. Sul palco anche il duo de i Punto & Virgola, esibitosi in due pezzi tra cui Quel treno dei sogni, a testimonianza dell’interazione ricercata dalla Petroni e dal suo team. Spazio offerto anche ai tributi musicali, come quello a Ronnie James del musicista Marco Civilla, esibitosi questa volta con la formazione degli Evil Eyes, marcando la reinterpretazione dei pezzi del cantautore statunitense heavy – metal e dando sfogo alla sua energia vocale. Accanto alle formazioni di più elementi si sono esibiti anche artisti solisti e cantautori, tra cui Valerio Forconi, il quale ha presentato il nuovo singolo Young and in Love, interpretato con Michela Di Maso, sottolineando ancor più lo spirito di liberalizzazione dell’arte e della musica, anche attraverso altri brani essenzialmente di tipo folk proposti in veste solista, tra cui Sorriderai. Tra gli altri cantautori accolti dalla presidente della compagnia teatrale promotrice anche Claudio Grimaldi, esibitosi per la prima volta nel contesto delle serate romane di Anime di Carta.

Evil Eyes
Valerio Forconi e Michela Di Maso



Claudio Grimaldi









Riconfermatosi nuovamente un evento ricco di arte e condivisione, l’appuntamento ha dato spazio alle forme artistiche diversificate, dalla pittura alla fotografia, fino ad arrivare alla musica, promuovendo l’originalità e lo spirito artistico di tutti i protagonisti, ad accattivare il pubblico presente. Passando dall’originalità al tributo, infatti, gli spettatori hanno potuto vivere un’emozione intensa e cogliere le particolarità esecutive, anche grazie all’attenzione direttiva della serata live.

Nessun commento:

Posta un commento