sabato 26 gennaio 2013

DJANGO UNCHAINED................la storia dell'uomo che da schiavo diventa leggenda



Sta per concludersi il secondo weekend dall’uscita dell’ultimo film di Quentin Tarantino, intitolato Django Unchained e interpretato da un cast stellare, tra cui anche Leonardo Di Caprio, nei panni dello spietato Monsieur Calvin Candie. Il personaggio principale, Django, è interpretato da Jamie Foxx, inizialmente schiavo e in seguito, dopo essere stato liberato dal dottor King Shultz, Christoph Waltz, in realtà cacciatore di taglie, ne diventa alleato nella ricerca dei fratelli Brittle.

Christoph Waltz e Jamie Foxx










Dopo una prima sparatoria, i due riescono a scoprire il villaggio in cui i Brittle avevano trovato rifugio. Sarà Django a sbarazzarsi dei tre fratelli, trovando in questa sua azione vendetta ai soprusi precedenti. Proprio la vendetta è uno dei sentimenti attorno a cui ruotano gli avvenimenti del film, unitamente a quello dell’amore, carattere per cui Django, spinto dal desiderio di poter riabbracciare la moglie Broohmilda, si lascia persuadere dal dentista. Tarantino, realizzando un elaborato del tutto originale per trama e personaggi, ha ripreso il soggetto dall’opera omonima del 1966 di Sergio Corbucci, in cui il pistolero era interpretato da Franco Nero, presente anche nel prodotto tarantiniano nelle vesti di Amerigo Vassepi, un negriero italiano. Si nota in Franco Nero una sorta di atteggiamento di stizza nei confronti del cowboy …………….. lo sai come si scrive il tuo nome?...........
Jamie Foxx e Kerry Washington







Evoluzione di Django













Durante il corso del film, si assiste ad una evoluzione del personaggio protagonista verso la conquista di una maggior consapevolezza di sé, come si nota nei primi piani di Jamie Foxx stesso, in seguito all’addestramento alla guerriglia con Shultz e i vari combattimenti per la riconquista della donna amata, schiava nella dimora di Candie, un signorotto locale al cui servizio c’è anche Stephen, interpretato da Samuel L. Jackson. Un processo di riconquista della libertà che vedrà Django in un cammino solitario verso la vendetta, sia per la moglie che per il medico Shultz, artefice della sua libertà (Unchained). Originale anche il mettere sullo stesso piano, nella stessa scena, Franco Nero e Jamie Foxx, quasi a contrapporre il prima e dopo, entrambi interpreti del pistolero che da schiavo diventa leggenda.
Jamie Foxx e Franco Nero











Dopo aver conquistato il record di incassi nel primo periodo di proiezione, il film del pluripremiato regista di Kill Bill, Sin City e Pulp Fiction, per citarne alcuni, si colloca nella storia del cinema come un pulp western, prodotto misto tra azione, dramma, spaghetti western ed anche sentimenti ed emozioni. 
Il cast

Nessun commento:

Posta un commento