sabato 28 aprile 2012

Viola Di Marte........"la sindrome dei panda"........album di debutto della band


 
Primo album con cui la rock – band, fondata nel 2010 da Joe Santelli, si propone al pubblico italiano. Presentato in Calabria il 16 e il 17 marzo 2012, il disco evidenzia il fenomeno naturale che si verifica tra i panda, i quali pur di non arrendersi ai cambiamenti a cui porta la vita moderna, si lasciano morire in uno spirito di “rassegnazione”.


10 canzoni costruite attentamente attorno ad un'energia caratterizzata da un sound rock che risente di varie influenze, da quello classico a quello elettronico - moderno, il tutto con una forte consapevolezza musicale che dà vita ad uno stile personale e ricercato, ottenuto anche grazie all'uso di un violoncello. Un mix di suoni che passano dall'aspro psycho rock anglosassone e dal rock'n roll autentico fino ad una visione più intima e singolare riscontrabile in tutte le canzoni, in cui sembrano essere nascosti diversi aspetti della natura umana. Una tristezza quasi inconsolabile in “Lacrime di vetro blu” e un'analisi introspettiva in “A testa in giù” conferiscono al disco un'immagine multi – sfaccettata, comprensibile solo attraverso diverse chiavi di lettura. Analisi intima e caratteriale dell'individuo sia nella sua sfera personale – emozionale, che nella sua realtà sociale, mentre affronta le varie situazioni quotidiane.


Tracklist

  1. Lacrime di Vetro Blu
  2. Alberi D'Amianto
  3. Male Di Te
  4. L'Anestetico
  5. Paragioia
  6. Madeleine
  7. A Testa In Giù
  8. La Vertigine
  9. Il Tempo Non Sente
  10. Trollmors

Nessun commento:

Posta un commento