lunedì 16 gennaio 2012

FINESTRE...canti per resistere in scena al teatro dell'orologio a Roma



Sommario:
L'associazione culturale “Il Naufragar Mè Dolce” presenta dal 12 al 22 gennaio al Teatro Dell'Orologio lo spettacolo “Finestre...canti per resistere”, scritto, diretto e interpretato da Chiara Casarico e Tiziana Scrocca. Si tratta di un viaggio nell'esistere per scoprire cosa significa oggi resistere e per il recupero del senso poetico e della necessità della resistenza.

Recensione:
L'introduzione allo spettacolo è costituita dalla citazione di una frase di Dario Fo: “andiamo a incominciare”. In un tono comico, grottesco e a volte drammatico viene presentata la vita contemporanea caratterizzata dal precariato lavorativo e sentimentale passando per le nevrosi quotidiane, l'intolleranza e l'impossibilità di agire. Si polemizza contro scuole e pretese dei giovani, contro gli extracomunitari che arrivano e prendono tutto, contro le istituzioni e contro lo Stato che soffoca gli artisti. Analizzando il titolo stesso, si può individuare nelle finestre una metafora del comunicare con gli altri su un cortile, attraverso il quale c'è lo scambio di idee e sensazioni; l'unico modo per resistere alla crisi è cantare in allegria e in un gioco teatrale in continua mutazione si possono trovare le motivazioni e il senso dell'esistenza stessa: cantare per resistere...resistere per continuare a esistere. Molte sono le voci che si alternano, nei vari personaggi messi in scena dalle due attrici, ma esse sono in netta comunicazione tra loro e in un sottile rapporto di senso.
Durante lo spettacolo varie citazioni di grandi artisti, tra cui, oltre a Dario Fo, anche di Totò, di Pasolini e di Elsa Morante. Punto focale di tutto lo spettacolo è l'allegria, unico modo per resistere. “L'allegria va salvata e difesa”. A conclusione dello spettacolo le due attrici recitano anche uno spezzone del “pazzariello”, zingaro felice e contento, il quale continuava sempre a cantare la sua allegria, considerata contagiosa. 











Scheda tecnica:

FINESTRE. CANTI PER RESISTERE
Scritto, diretto ed interpretato
da Chiara Casarico e Tiziana Scrocca
Scenografia: Franca D’Angelo
Assistente scenografa: Tania Cipolla
Organizzazione e tecnica: Laura Gentile
Ufficio stampa: Rocchina Ceglia 3464783266 info@ufficiostampamixtape.it

Teatro dell’Orologio
Via dei Filippini 17a
Dal lunedì al sabato ore 21.00
Domenica ore 17.30
Biglietto: 15.00 intero / 10.00 ridotto / 8.00 gruppi e CRAL + 2.00 (tessera associativa)
Info: 06.6875550

Nessun commento:

Posta un commento